• Un Mondo di possibilità

Sono passati due mesi dall'inizio del suo programma Au Pair e Camilla ci aggiorna sul suo percorso: "al college sto seguendo un corso di inglese (GED) in cui trattiamo diversi argomenti come civiltà, cultura ecc. è molto interessante! La mia piccola è una peste, mi sembra di rivedere me quando ero piccina. Mi fa morire dalle risate e ogni tanto mi stupisce con la sua dolcezza.

Tags:

Serena è partita per il programma Au Pair dopo aver conseguito una laurea in Scienze per l’Investigazione e la Sicurezza. Ha sempre amato i bambini e sognava di conoscere la cultura americana in un contesto familiare, per migliorare il suo inglese e continuare gli studi all’estero alla fine del programma. Tutto procede a gonfie vele: 

Inizio definitivamente a ingranare la marcia giusta! Tutto sta andando nel verso giusto: la quotidianità con la famiglia migliora di giorno in giorno. Ho finalmente conosciuto la community counselor, una donna estremamente gentile e disponibile. La community counselor é una persona, appartenente all’associazione di EurAupair, che ha il compito di aiutare e sostenere le au pair, appartenenti al suo gruppo, durante tutto l’anno.

Ricerca